"STUDIARE MENO, MEGLIO E IN MODO SPECIALISTICO"

Ernesto D'Amato, General Manager Radar Business Academy, Business School di Radar Consulting Italia, società leader in selezione di personale qualificato, spiega perché.

// Home > News > "STUDIARE MENO, MEGLIO E IN MODO SPECIALISTICO"

Il mondo accademico italiano non dialoga efficacemente con le imprese: per un neolaureato è difficile trovare lavoro e lo confermano i dati di settore che evidenziano ancora cifre poco rassicuranti circa il rapporto tra tasso di occupazione e conseguimento di un titolo di studio*.
 
Se già oggi esiste un gap domanda-offerta di lavoro, è facile prevedere che questo divario nei prossimi anni sarà sempre più ampio - afferma il Dott. Ernesto D’Amato,General Manager Radar Business Academy, la Business School of Management di Radar Consulting,società italiana leader in selezione di personale qualificato e manageriale - Infatti, a causa dei cambiamenti sempre più rapidi dettati dall’evoluzione digitale, il mondo del lavoro richiede professionalità sempre nuove. Ad oggi è impensabile che il sistema scolastico ed accademico, per come è strutturato, sia in grado di formare giovani profili professionali con le skills di cui le aziende avranno bisogno per competere. 

Troppe ore di studio a fronte di troppe poche abilità acquisite al termine del lunghissimo iter accademico. Oggi la classica lezione frontale non solo è poco efficace ma, in molti casi, risulta essere dannosa. Si stima che, alla fine del percorso elementari-medie-superiori-università, lo studente abbia perso il 90% della propria creatività, una capacità sempre più richiesta dal mondo del lavoro.”
 
In questo scenario, un ruolo sempre più importante è svolto dalle Business School: in particolare, quelle con modello didattico più snello e possono vantare un rapporto diretto con le aziende, sono meglio in grado di rilevarne le richieste di personale e di formare dunque profili coerenti con le nuove esigenze di competitività.  
  
Oggi le Business School con i loro Master hanno un ruolo fondamentale in vari ambiti: sociale, culturale ed economico. L’attività formativa di una Business School ha un ruolo chiave: colmare il gap che, purtroppo, esiste tra mondo accademico e mondo lavorativo, formando le figure professionali realmente richieste da un sistema in costante e rapido cambiamento. 
Radar Business Academy, come business school di Radar Consulting Italia, società leader in selezione di personale qualificato e manageriale, ha una posizione privilegiata di osservazione del mercato lavorativo nazionale ed internazionale. - continua D’Amato - I costanti e stretti rapporti con le migliori aziende ci permettono di conoscere, in anticipo e con certezza, le reali richieste del mercato occupazionale e definire le professionalità e le competenze più richieste dalle aziende.”
 
LuxotticaL’OréalHeinekenBoltonDiego Dalla PalmaKonePerfetti Van Melle,Pfizer, MellinDe CeccoAdeccoMagneti Marelli, sono alcune delle aziende partner di Radar Consulting Italia.

 “Le nostre aziende partner cercano profili pronti per essere inseriti ed in linea con quelli dei mercati internazionali, mostrando grande interesse per le competenze manageriali e crescente attenzione per le soft skills. – precisa Ernesto D’Amato  –Formiamo i nostri giovani affinché siano realmente pronti: affidiamo il ruolo di docente non a professori o ricercatori bensì a manager provenienti dalle migliori aziende: persone in grado di trasferire competenze concrete (il cd “saper fare”) e di condividere le best practices aziendali. Al contempo, i nostri allievi hanno la possibilità di mettersi in gioco e, perché no, di farsi notare per opportunità di lavoro e di carriera".
 
 Gli studenti che accedono ai master vengono formati in un contesto che replica in modo fedele il mondo del lavoro.

“ I nostri giovani hanno già trascorso troppo tempo sui banchi e tra i libri; nonostante ciò, al termine del percorso di studi non sono pronti a lavorare in azienda. Ecco perché un buon Master secondo noi deve avere un numero di ore contenuto ed un metodo formativo innovativo, concreto ed esperienziale. Insomma, studiare meno, meglio ed in modo specialistico è la ricetta per creare le professionalità realmente richieste dal mercato.– conclude il General Manager di Radar Business Academy - I nostri Master, di durata non superiore ai sei mesi ed in formula weekend, permettono di apprendere in modo rapido ed efficace, essendo strutturati su una metodologia di tipo esperienziale. Il resto si impara in azienda”.
 
A fare la differenza, infine, anche la possibilità di aggiungere project workstage eplacement al percorso formativo. In ogni caso, al termine di ogni Master Radar Business Academy i profili formati vengono inseriti nel database della Radar Consulting Italia e costantemente valutati e selezionati per le richieste di profili professionali avanzati dalle aziende partner.


*FONTE: ISTAT
 

News
MSC Crociere per il project work dei Master in Sales & Marketing e E-commerce & Digital Marketing di Radar Business Academy a Napoli
//Continua a leggere
Giulia Benvenuto, dal Master in E-commerce & Digital Marketing Management al ruolo di Digital Marketing Specialist in POLI.design
//Continua a leggere
Antony Morato per il project work del Master in Risorse Umane di Radar Business Academy a Napoli.
//Continua a leggere
CREDITI
Ministero del Lavoro
Autorizzata dal
Ministero del Lavoro
Asseprim
Associata Asseprim
AIDP
Supportiamo AIDP